Home » Come si viaggia?

Ausili in viaggio: il navigatore satellitare

Valido e sempre più diffuso, il navigatore satellitare rappresenta un valido ausilio anche durante un viaggio in camper. Utilizziamolo, però, con le dovute cautele: non si tratta di un sistema esente da possibili imperfezioni e non deve sostituire la normale programmazione dell’itinerario.

Utilizziamolo, quindi, come assistente di viaggio in grado di aiutarci nelle diramazioni e nel caos delle grandi città, per annotare le coordinate satellitari delle soste e dei punti di interesse, o per controllare i tempi di percorrenza ed essere assistiti al fine di evitare ingorghi e code.

Oltre a portare sul veicolo il necessario adattatore completo di cavo di alimentazione, è bene procedere a controllare i settaggi e le impostazioni.

Poichè, rispetto a un’automobile, ci troviamo su un veicolo di maggiori dimensioni, selezioniamo la voce pulmann nella categoria autoveicolo e evitiamo strade sterrate e inversioni a U nella categoria strade. Una corretta definizione delle impostazioni sarà fondamentale al fine di ottenere dal navigatore un itinerario accessibile e percorribile anche con il nostro camper.

Ricordiamoci, infine, di caricare i punti di interesse preventivamente ricercati.

Lascia la tua risposta!

Aggiungi il tuo commento, o riportalo dal tuo sito. Puoi anche sottoscrivere questi commenti via RSS.

Sii educato. Resta in tema. No spam.

Puoi usare questi tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>