Home » Come si guida?

Allo scarico: manovre e procedure

Si tratta di una delle operazioni meno piacevoli e, in assoluto, più delicate: cerchiamo, quindi, di fare le cose per bene onde evitare problemi!

Prima di effettuare la manovra, accertiamoci circa la posizione della valvola di scarico rispetto al veicolo: può essere laterale o centrale, anteriore o posteriore. Ovunque essa sia, dovremo riuscira a posizionarla esattamente sopra il pozzetto di scarico, in modo da far sì che aprendo la saracinesca il serbatoio possa svuotarsi travasando il proprio contenuto nello scarico senza alcuna fuoriuscita.

Procediamo, quindi, a valutare quale tipo di manovra eseguire facendo attenzione a possibili ostacoli presenti. E’ bene che un altro membro dell’equipaggio, in questa fase, aiuti il guidatore…

Posizionato il veicolo, indossiamo dei guanti e procediamo ad aprire la saracinesa tirando leggermente il comando: non apriamola tutta di scatto, ma un filo alla volta, fino ad accertarci di avere centrato perfettamente il tombino di scarico. Appurato questo, possiamo aprire tutta la valvola e aspettare che il serbatoio si svuoti.

Terminata l’operazione richiudiamo la valvola agendo sulla stessa leva usata per l’apertura: questa volta però, invece di tirare occorre spingere!

Se abbiamo schizzato in qualche modo la piattaforma di scarico, risciacquiamola utilizzando un tubo dell’acqua: cerchiamo di lasciare il servizio esattamente come desidereremmo trovarlo… è questione di civiltà.

Procediamo, quindi, a liberare lo scarico.

Lascia la tua risposta!

Aggiungi il tuo commento, o riportalo dal tuo sito. Puoi anche sottoscrivere questi commenti via RSS.

Sii educato. Resta in tema. No spam.

Puoi usare questi tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>