Home » Come si guida?

Alla stazione di rifornimento

Quando, viaggiando, l’indicatore del carburante indica la necessità di rifornire carburante, è meglio iniziare a cercare una stazione di servizio. La riserva del serbatoio è, solitamente, intorno ai 10 litri,  e permette una percorrenza supplementare di circa un’ottantina di km, ma è meglio evitare di rischiare di rimanere a secco!

Cerchiamo quindi un distributore di carburante: attenzione all’accessibilità, che deve consentire anche al nostro veicolo di poter manovrare senza problemi, all’altezza della pensilina, a volte piuttosto bassa e tale da non consentire l’utilizzo delle pompe con un veicolo la cui altezza è solitamente intorno ai 3 metri, e alla larghezza delle corsie tra un distributore e l’altro.

Se il veicolo sul quale viaggiamo è equipaggiato di meccanica Fiat Ducato, Ford Transit e Iveco Daily, troveremo il bocchettone per il rifornimento sulla fiancata sinistra del veicolo. Viceversa, se siamo a bordo di un Renault Master, il bocchettone è sito sulla fiancata destra. In ogni caso, tutte le meccaniche adottano un bocchettone adiacente alla porta cabina: non confondiamolo, quindi, con quello montato sulla cellula e destinato all’acqua potabile!

Se il bocchettone è provvisto di sportellino, apriamolo con delicatezza e raggiungiamo così il tappo: se a chiave, infiliamo la chiave (solitamente quella di avviamento) e procediamo a svitare il tappo in modo da rimuoverlo, quindi appendiamolo agli appositi sostegni inseriti all’interno dello sportellino. Utilizzando un guanto usa e getta, solitamente fornito dal distributore, possiamo prendere la pistola del GASOLIO e inserirla nel bocchettone procedendo a riempire il serbatoio fino al raggiungimento della quantità di combustibile desiderata.

Dopo aver pagato, ripartendo, facciamo attenzione che, al momento di uscire dal distributore lo sbalzo posteriore, non urti veicoli in sosta o altri ostacoli, quindi possiamo riprendere la marcia.

Lascia la tua risposta!

Aggiungi il tuo commento, o riportalo dal tuo sito. Puoi anche sottoscrivere questi commenti via RSS.

Sii educato. Resta in tema. No spam.

Puoi usare questi tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>